abbigliamento-torrevecchia - Lo shopping a Roma Nord e Torrevecchia

Vai ai contenuti

Abbigliamento e biancheria intima Torrevecchia

Nel quartiere Torrevecchia sono presenti molte botteghe artigiani, storici negozi di biancheria intima e negozi di abbigliamento per sole donne o negozi di abbigliamento per soli uomini.Chi vuole un vestito su misua potrà trovare sarti artigiani di lunga esperienza e di grande talento, in grado di creare delle vere e propie opere d'arte. I negozi specializzati per vendita di abbigliamento femminile sono presenti da tanti anni, così come quelli per abbigliamento femminile. Una menzione particolare meritano i negozi di biancheria intima, come il negozio di biancheria intima Bondì presente in via di Torrevecchia.

tendenze autunno inverno 2017

Quello che si percepisce nel mondo dell'abbigliamento è  una sorta di revival mitologico: Penelope e Ulisse. Io sono Penelope: "La mia tela. Ho iniziata a ricamarla il mattino dopo che Ulisse è partito. Ci lavoro tutto il giorno e ogni battuta del pesante legno è un pensiero d'amore. La notte la disfo. Di giorno tesso la mia vita,di notte la disfo perché non è vita questa, non senza lui al mio fianco. Ho messo il telaio accanto alla finestra per vedere la sua nave all'orizzonte, per essere la prima a gridare "E' tornato". Lacrime di gioia e gocce di dolore vengono tessute ogni giorno assieme, una trama di vita che cresce di giorno e sparisce di notte..." Quest'autunno-Inverso sarà all'insegna di:.giacche incomplete, cappotti smontati, abiti destrutturati che sembrano essere sul punto di disfarsi sul corpo. Per creare la moda, alle volte, è necessario prima distruggerla; o, almeno, scomporla come Penelope, per scoprire, dentro, come sia fatta davvero. Se saper fare è difficile, saper disfare può esserlo ancora di più. Soprattutto se lo si fa ad arte e come conseguenza di una precisa scelta estetica e stilistica. Molti designer, per  questo Autunno hanno voluto percorrere la mitologia: togliere con maestria pezzi dei propri cappotti, smontare le proprie giacche, quasi sciogliere i propri abiti sul corpo delle modelle. Un senso di imminente disfacimento dell’involucro – e di svelamento della sua essenza più pura – pervade le passerelle.Forse un modo per scomporre le nostre credenze, usi e costumi, ridare vitalità attraverso una profonda riflessione: interiore ed esteriore.
negozio biancheria intima Bondì
abbigliamento donna
Torna ai contenuti